Pagine

confrontandoci

Nato per parlare di disabilità intellettiva, man mano ho aggiunto un pò di tutto...poesie, cucina, aforismi, racconti...ecc. :)


05/06/16

Farina di lino

La farina di lino contiene una notevole quantità di proteine e calcio, pochi carboidrati e ferro, preziosi minerali, in particolare fosforo, rame, magnesio e manganese. Da un punto di vista nutrizionale la farina di lino è lassativa, emolliente per l’intestino, ricca di olio e omega 3 ( benefici per il cuore e per le pareti cellulari),vitamine B1, B2, F, enzimi, fitormoni, pectine e lignani.
Studi hanno dimostrato che l'uso della farina di semi di lino può contribuire alla lotta contro il cancro alla prostata e al seno, diminuisce il livello di colesterolo nel sangue, migliora la salute dell'apparato digerente e contribuisce a migliorare la salute generale dell’organismo.

Una ricetta: Crema di asparagi con farina di semi di lino e fiocchi di avena

gr 500 asparagi
ml 800 brodo vegetale
1/2 misurino farina di semi di lino gr 30
1 misurino fiocchi di avena piccoli gr 100
1 misurino parmigiano gr 50
olio extravergine di oliva qb

 lessare gli asparagi in 800 ml di brodo vegetale, tagliare i gambi e frullarli in 600 ml di brodo di cottura, trasferire in una pentola e aggiungere la farina di semi di lino, i fiocchi di avena, un poco di olio evo, e il parmigiano grattugiato e fare addensare su fuoco basso, regolare di sale, aggiungere le punte, un poco di olio evo e servire

Nessun commento: