Pagine

confrontandoci

Nato per parlare di disabilità intellettiva, man mano ho aggiunto un pò di tutto...poesie, cucina, aforismi, racconti...ecc. :)


13/05/13

Odore di pioggia







Sento l’odore della pioggia
che bagna la terra secca.
Una brezza passa e mi tocca
facendomi aprire le braccia e respirare a fondo.
Improvvisamente, in un impulso di bambina, apro la porta
ed esco correndo per fermarmi sotto la pioggia;
sentire le gocce che bagnano i miei vestiti, il mio corpo, i miei capelli…
Da molto tempo non sentivo
questa sensazione, questa libertà.
Sensazione innocente di bambina irrequieta
Odore di pioggia…
Porta sempre ricordi preziosi.
Non so per quanto tempo durò la pioggia,
non so per quanto tempo rimasi lì
a sentire la pioggia sul mio volto,
sorridendo dei ricordi.
Sentii mia madre che mi chiamava: non stare sotto la pioggia bambina!
Fu in quel momento che entrai
correndo ancora più forte di quando ero uscita.
speravo di vedere mia madre,
ma lei non era lì.
Volevo solo abbracciarla
e so che questa volta
a lei non sarebbe importato se fossi stata bagnata
Ma lei non era lì… l’odore della pioggia era finito.

Rosemary Mantovani 

Nessun commento: