Pagine

confrontandoci

Nato per parlare di disabilità intellettiva, man mano ho aggiunto un pò di tutto...poesie, cucina, aforismi, racconti...ecc. :)


19/02/13

L'Arte d'Amare







..."In tutte le relazioni, perfino in quelle più stanche, o in cui ci sono stati tanti ostacoli che hanno impedito il pieno svolgersi del rapporto amoroso come figli, malattie, problemi di lavoro, appaiono infatti spontaneamente dei momenti di amore, di tenerezza, in cui siamo presi da un attacco d’amore. Questi momenti sono in realtà dei risvegli dell’incantesimo delle origini. Magari lo prova solo uno dei due, ma l’altro non deve chiudere il suo cuore, deve ascoltare e rispondere, e allora vedrà con stupore che anche il suo animo si apre. Basta un gesto, un abbraccio, una carezza, un ricordo e il fuoco dell’amore si risveglia. Perché l’amore ha lo straordinario potere di rinascere, di rivitalizzarsi Ma di solito noi non facciamo nulla perché si riaccenda, lasciamo cadere l’occasione, dimentichiamo l’invito."....

..." L’amore che dura è la conseguenza di un rapporto ingenuo e sincero, del candore, della verità, della libertà, della capacità di parlare, del desiderio di piacere. E può rinascere continuamente se sappiamo cogliere l’occasione, Volendo usare un’immagine marinaresca, noi sappiamo che, per partire con una barca a vela, dobbiamo aspettare che ci sia un po’ di vento e, quando siamo in bonaccia, basta una folata per poterci muovere, ma in tutti i casi dobbiamo essere pronti a coglierla e abili nelle manovre. Perché anche l’amore è un succedersi di onde e di folate di vento che ora ci spingono ora ci rallentano, ma il bravo navigante le sa utilizzare come vuole. Questa è l’arte di amare."....

da L'Arte d'Amare di Francesco Alberoni

Nessun commento: