Pagine

confrontandoci

Nato per parlare di disabilità intellettiva, man mano ho aggiunto un pò di tutto...poesie, cucina, aforismi, racconti...ecc. :)


24/11/11

Conclusioni del Consiglio U.E. per la disabilità



Conclusioni del Consiglio sul sostegno all'attuazione della strategia europea sulla disabilità 
                                                               (2010-2020)


IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA E I RAPPRESENTANTI DEI 
GOVERNI DEGLI STATI MEMBRI, RIUNITI IN SEDE DI CONSIGLIO,
ACCOGLIENDO CON FAVORE:
.. gli impegni assunti dagli Stati membri e dall'Unione euro­pea per la ratifica, la conferma formale e la piena attua­zione  della convenzione delle Nazioni Unite, e i progressi 

compiuti in tale contesto;
.. l'entrata in vigore della convenzione delle Nazioni Unite nell'Unione europea il 23 gennaio 2011;
.. il riconoscimento, nella comunicazione della Commissione sulla strategia Europa 2020 , 

 che le questioni legate alla disabilità costituiscono  una priorità europea e nazionale nel 
più vasto campo  della lotta contro la povertà, nonché l'in­

clusione, in varie iniziative faro della strategia Europa 2020, 
come la piattaforma europea contro la povertà e l'esclu
sione sociale, Youth on the move, l'agenda del digitale, 
l'Unione dell'innovazione e l'agenda per nuove competenze 
e nuovi posti di lavoro, delle azioni suggerite per migliorare 
la situazione delle persone con disabilità;




 ESPRIMONO APPREZZAMENTO

 per l'adozione della strategia 
europea sulla disabilità 2010-2020 
 da parte della Commissione europea e

 PRENDONO ATTO


 dei relativi documenti 
di lavoro dei servizi della Commissione, auspicando una 
cooperazione sull'elenco di azioni che costituisce un piano 
iniziale per l'attuazione della strategia

 INVITANO GLI STATI MEMBRI E LA COMMISSIONE,
 conforme
mente alle rispettive competenze e in linea con i principi di 


sussidiarietà, proporzionalità e miglioramento della regola­
mentazione, a compiere ulteriori progressi negli otto ambiti 
d'azione summenzionati adottando le iniziative necessarie e 
adeguate a tal fine.

l'intero documento è qui

Nessun commento: